Cloud e innovazione tecnologica per la nuova sede formativa di Mirandola (MO)

BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA

Il progetto è realizzato grazie ai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna

Il progetto “Cloud e innovazione tecnologica per la nuova sede formativa di Mirandola (MO)”, presentato dal Centro di Formazione Professionale Nazareno Cooperativa Sociale (CFP Nazareno), si propone di digitalizzare la nuova sede formativa a Mirandola (MO), che si aggiunge a quelle già oggi gestite da CFP Nazareno a Bologna e Carpi.

La sede è allestita con 14 postazioni utente oltre la postazione docente. Le aule sono cablate ethernet e wi-fi, attrezzate con device e strumentazioni utili per gestire la didattica a distanza e in presenza, dotate di sistema di video sorveglianza; software per la gestione delle attività. Attraverso il presente progetto, CFP intende incrementare il livello tecnologico e digitale della sede sia dal punto di vista del miglioramento dell’hardware presente, che in termini di ammodernamento digitale dei processi di gestione delle proprie attività di formazione ed erogazione dei corsi. Processi digitalizzati che impattano sia al proprio interno che nei confronti degli attori esterni coinvolti. 

Nello specifico Il Progetto prevede l’acquisto di nuove strumentazioni digitali più avanzate ed adeguate all’evoluzione delle tecnologie attuali, ossia nuovi PC con dotazioni accessorie per l’aula formativa, la quale viene cablata nella rete dati e Wi-Fi; monitor; sviluppo e implementazione del sito web per inserimento e promozione della nuova sede e dei suoi corsi.

Obiettivi e risultati attesi

L’obiettivo del progetto consiste nel perseguire un avanzamento digitale costante dei processi di gestione delle proprie attività di formazione e servizi erogati dalla Cooperativa. Grazie all’acquisto dei devices e delle attrezzature hardware oltre che all’allestimento dell’infrastruttura Cloud, è possibile raggiungere la massima ottimizzazione dei processi organizzativi e gestionali e creare conseguenti economie di scala; attraverso lo sviluppo del sito web verrà migliorata l’interazione tra utenti, Sito internet e gestionale aziendale, aspetto che migliora la possibilità dell’utente di scambiare informazioni con la cooperativa in merito ai corsi e alle attività proposte all’esterno.

Attraverso il Progetto CFP Nazareno si vuole orientare sempre di più verso una prospettiva di digitalizzazione ed automazione avanzata, a partire dall’adozione di piattaforme per la formazione online e, come prevede il progetto, attraverso l’adozione e lo sviluppo di applicativi che supportino nella gestione dei dati del proprio percorso di crescita ed acquisizione di competenze.

Le tecnologie inserite, grazie al progetto, impattano sia internamente che esternamente, agevolando il lavoro di tutti gli operatori coinvolti dal processo formativo. Esse vanno ad impattare in modo importante anche nella erogazione stessa della formazione, quindi sulle caratteristiche del servizio, che grazie alle tecnologie cloud, agli applicativi studiati, ai software acquistati permettono una erogazione più efficiente, efficace, qualitativamente più fruibile ed accessibile.